Requisiti di sistema di Managed PKI Services

PKI Manager

Browser Web supportati

  • Windows 7 con Service Pack 1 (32 bit e 64 bit): Internet Explorer (IE) 8, 9 o 11, Firefox 38
  • Windows 8.1 (32 bit e 64 bit): IE 11

PKI Certificate Service

Browser Web supportati

  • Windows 7 con Service Pack 1 (32 bit e 64 bit): IE 8 (32 bit), IE 9 (32 bit), IE 10 (32 bit), IE 11 1, Firefox 38, Chrome 43 2
  • Windows 8.1 (32 bit e 64 bit): IE 11 1, Firefox 38, Chrome 43 2
  • Mac OS X v10.9.5: Safari 7.1.6, Firefox 38, 
  • Mac OS X v10.10.13: Safari 8.0.6, Firefox 38

1 Il plug-in di rinnovo non è supportato in IE 11 se la funzionalità Enhanced Protection Mode (EPM) è attivata. Per impostazione predefinita EPM è disattivata in IE 11.

2 La gestione del ciclo di vita dei certificati tramite il browser Chrome è supportata solamente con PKI Client.

PKI Client

  • Windows 7 con Service Pack 1 (32 bit e 64 bit), IE 9 (32 bit), IE 10 (32 bit) e IE 11, Firefox 38
, Chrome 43
  • Windows® 8.1 (32 bit e 64 bit), IE 11, Firefox 38, Chrome 43
  • Mac OS X v10.9.5 1, Safari 7.1.6, Firefox 38, Chrome 43
  • Mac OS X v10.10.3 2, Safari 8.0.6, Firefox 38, Chrome 43

1 Managed PKI non supporta smart card Government Edition CAC (Common Access Cards) e PIV (Personal Identify Verification) su Mac OS.

2 Managed PKI non supporta token hardware su Mac OS X10.10.x, incluse le smart card Government Edition CAC e PIV.

PKI Enterprise Gateway

Sistemi operativi supportati

  • Windows Server 2008 R2 Enterprise/Standard (64 bit)
  • Windows Server 2008 R2 SP1 Enterprise/Standard (64 bit)
  • Windows Server 2012 R2 Standard
  • Memoria: 4 GB di RAM e 100 GB di spazio su disco rigido
    Virtual Directory: VMware vSphere 4 e 5 o VMware 5.4
  • Server Web: IIS 7.5, NET Framework 4.0 (Windows 2008) o IIS 8, NET
    Framework 4.0 (Windows 2012), .NET Framework 4.5 (Windows 2012 R2)
  • Negozi utente: Microsoft Active Directory 2008, Novell eDirectory Server v8.8.5,
    Oracle Directory Server 11gR1 11.1.1.5.0 o OpenLDAP 2.4.35
  • Datastore deposito chiavi: il datastore deposito chiavi viene utilizzato per conservare le chiavi a livello locale nel quadro dell'opzione di deposito e recovery delle chiavi. Il datastore deposito chiavi supporta database datastore Microsoft SQL Server 2008 e Oracle 10g RDBMS.

Inoltre, Symantec ha certificato la compatibilità del datastore deposito chiavi su OpenLDAP 2.4.35, Novell eDirectory 8.8.5 e Oracle Directory Server Enterprise Edition 11gR1. Symantec prevede che il datastore deposito chiavi funzioni anche su altre directory basate su LDAP.

 

Moduli di sicurezza hardware supportati

  • SafeNet Luna SA con software HSM Client versione 4.4.1 1
  • SafeNet Luna SA (con PED remoto) con software HSM Client versione 4.4.1 1
  • SafeNet Luna SA5 con software HSM Client versione 5.1.1 1
  • SafeNet Luna SA5 con software HSM Client versione 5.2.1 1
  • SafeNet Luna SA5 (con PED remoto) con software HSM Client versione 5.1.1 1
  • SafeNet Luna SA5 (con PED remoto) con software HSM Client versione 5.2.1 1
  • SafeNet Luna PCI (Modello 3.0), SafeNet Luna G5
SafeNet Luna G5
  • SafeNet Luna 5.3.1 con software HSM Client versione 5.3.1-1 1
  • SafeNet Luna PCI-E

1 Per ottenere e installare la patch del software appropriata per la versione di driver utilizzata è necessario contattare SafeNet.

Per PKI Enterprise Gateway senza servizio di deposito e recovery delle chiavi, utilizzare la variante di HSM con firma delle chiavi (predefinita). Se viene utilizzato il servizio di deposito e recovery delle chiavi, è necessario ottenere la variante di HSM con generazione delle chiavi (esportazione chiavi) da SafeNet, che la comprende.

Dispositivi iOS

  • Tutti i dispositivi che utilizzano iOS 6, 7, 8.1 e 9.

Dispositivi Android

  • Tutti i dispositivi che utilizzando la versione 4.3 e superiore.

Ulteriori informazioni su Managed PKI Service

Ulteriori data-sheet, white paper, webcast, video e altro

Altre informazioni

Fai una prova su strada del servizio Symantec Managed PKI.

Altre informazioni

Abbiamo aggiornato la nostra politica sulla privacy che può essere trovata qui.